Focus PagoPA - Servizi pubblici utili ed efficienti: la sfida dei pagamenti digitali

Smart PA Magazine - Focus PagoPA

Un percorso di trasformazione digitale concreto e duraturo deve offrire ai cittadini servizi digitali utili, sicuri e semplici da usare e consentire, al contempo, agli enti di semplificare i processi e gestire i servizi in maniera più efficiente, con notevoli risparmi organizzativi ed economici. I pagamenti digitali sono al centro di questo percorso e rappresentano uno degli obiettivi strategici della digitalizzazione all’interno del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. All’interno della Missione 1 del PNRR, la trasformazione digitale della PA è definita anche attraverso  investimenti mirati a semplificare la vita digitale dei cittadini grazie a servizi pubblici migliori.

In questo quadro, la diffusione di PagoPA offre numerosi vantaggi per i cittadini, consentendo loro di pagare con comodità, in maniera immediata e sicura secondo le proprie abitudini e preferenze, tributi, imposte o rette verso la Pubblica Amministrazione e altri soggetti aderenti che forniscono servizi al cittadino.
 

payment-at-counter



Allo stesso tempo, la piattaforma abilita le amministrazioni a gestire gli incassi in modo centralizzato, offrendo servizi automatici di rendicontazione e riconciliazione, come ad esempio chiudere cassa più velocemente e in sicurezza e rendere le operazioni di sportello più rapide.

Con la stessa filosofia, anche Nexi ha sviluppato soluzioni integrate al sistema PagoPA, per consentire alle Pubbliche Amministrazioni, in particolare quelle locali, la gestione dei pagamenti in presenza, a distanza e via mobile, in un'ottica multicanale e multi ente:  “Quando si parla di pagamenti digitali nel mondo dei servizi pubblici, il concetto chiave è quello dell’esperienza del cittadino” afferma Emiliano Doveri, Responsabile Poste, PA & Transit Nexi. “Nel caso dei trasporti, abbinare all’esperienza di viaggio la soluzione di pagamento più in linea con le esigenze della persona, permette di migliorare il viaggio e la vita del passeggero: di conseguenza quel comportamento, se condiviso, può diventare esponenziale.”
 

unattended payments



EasyPA
, la soluzione proposta da Nexi, consente agli enti di aderire alla piattaforma di pagamenti elettronici senza impatti sul sistema operativo e garantendo la continuità con i modelli già in funzione presso l’amministrazione (da soluzioni per il calcolo e la gestione delle transazioni al processo di riconciliazione, al sistema di notifica per i cittadini, integrabili anche con l’app IO). Sul fronte della semplificazione dei pagamenti presso lo sportello, i POS di ultima generazione messi a disposizione dall’azienda, non solo consentono i cittadini nel rendere sicuri e digitali i pagamenti presso gli uffici, ma consentono alle amministrazioni di standardizzare i flussi di rendicontazione e di automatizzare i processi di rendicontazione e quadratura dell’ente. L’integrazione al sistema PagoPA è estesa anche ai chioschi multifunzione (totem self) che consentono la gestione di tutte le tipologie di pagamenti.